we dance to all the wrong songs

coldplay, il nuovo singolo gratis – e noi ce ne sbattiamo…

Posted: aprile 30th, 2008 | Author: | Filed under: news | Commenti disabilitati su coldplay, il nuovo singolo gratis – e noi ce ne sbattiamo…
ci limitiamo a pubblicare la notizia della Reuters, che riprende il comunicato ufficiale del management Coldplay. intorno questo genere di operazioni si fa negli ultimi tempi sempre più casino, come se fossero chissà quali grandi trovate geniali, o quale dannazione per i profitti delle case discografiche… inutile dire quello che ne pensiamo: lungi dall’essere davanti alle buone multinazionali ravvedute che pensano finalmente al bene dei consumatori, e altrettanto lontani da chissà quale rischio e perdita delle suddette,
qui siamo di fronte a un business che arranca dietro le innovazioni, e che tenta miserabili investimenti: tanto non avrebbe comunque nulla da perdere.
non che ovviamente ci piaccia o auspichiamo un business che le domini, al contrario: ci dobbiamo sempre ricordare che la pratica di chi vuole “liberare” la musica e la cultura dal controllo e dal ricatto del “mercato” deve essere, fra le altre cose, proprio denunciare tali tecniche da squallidi rigattieri. la logica: ti diamo un pezzo gratis per una settimana, cosi’ poi ti facciamo comprare il disco. piu’ meno lo stesso di: prova la nostra offerta telefonica, il primo mese e’ gratis… noi rifiutiamo gentilmente, il disco ce lo prendiamo tutto, per sempre e gratis (alle linee telefoniche ci penseremo fra qualche anno).

Read the rest of this entry »


Oggi è la Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore!

Posted: aprile 24th, 2008 | Author: | Filed under: news | Commenti disabilitati su Oggi è la Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore!
eh sì, sembrano le solite celebrazioni di rito, ma bisogna saper leggere, perché nel loro squallore nascondono sempre un significato in più. l’ideologia pare funzioni così: non soltanto coprendo e mistificando quello che realmente accade, ma andando a impedire preventivamente che venga fuori qualcosa di diverso. un pensiero e un progetto alternativo, tipo – che so? – i libri senza diritto d’autore!
vediamo a questo proposito che ne dicono dunque i nostri begli organi di propaganda… poi dopo vi beccate un volantino-riflessione che scrivemmo un annetto fa, ma che rimane quanto mai attuale (non ci sembra che nel frattempo la proprietà intellettuale sia stata abolita, no?)… [ah, da notare la perla dell’Anno Internazionale del Pianeta Terra + l’Anno internazionale delle Lingue… come in un meraviglioso carnevale veneziano del ‘600 la peste è lì, e noi la festeggiamo…]

buona lettura!

Read the rest of this entry »


my space e case discografiche

Posted: aprile 16th, 2008 | Author: | Filed under: news | Commenti disabilitati su my space e case discografiche

un nuovo aggiornamento dal fronte my space/ majors… sempre per la nostra rubrica “infami” ovviamente.

MySpace di News Corp, il maggiore sito di social networking al mondo, presenterà una joint venture con almeno tre grandi case discografiche entro 5 giorni. Lo hanno detto oggi fonti vicine alla vicenda. Il servizio, chiamato MySpace Music, sarà integrato con MySpace.com e aspira ad essere un rivale di iTunes, il negozio di musica online di Apple. Offrirà music streaming, download di MP3, biglietti per concerti, suonerie e merchandising, dicono le fonti.
News Corp, Warner Music Group, Sony Bmg Music Entertainment e Universal Music Group di Vivendi SA avranno ciascuna una partecipazione nella joint venture, secondo le fonti. Non è chiaro se Emi Group, la quarta maggiore etichetta discografica, sarà coinvolta.
Le grandi case discografiche sono impegnate in colloqui con MySpace da diverse settimane, con un forte ostacolo rappresentato da una causa per il copyright del 2006 mossa da Universal Music Group contro MySpace. Una delle fonti vicine alla trattativa dice che sono stati fatti progressi e che la causa sarà risolta in tempo per l’annuncio. Non è chiaro quando verrà lanciato MySpace Music.
MySpace non ha voluto rilasciare commenti. Per quanto riguarda le case discografiche, a loro volta non hanno commentato o non è stato possibile raggiungerle.


29/03 Contestazione all’ingresso della fiera del libro napoletana

Posted: aprile 11th, 2008 | Author: | Filed under: iniziative | Commenti disabilitati su 29/03 Contestazione all’ingresso della fiera del libro napoletana
con un po’ di colpevole ritardo pubblichiamo anche qui il volantino che abbiamo distribuito insieme, ad altri compagni, fuori alla fiera del libro di Napoli, due settimane fa… be’, non siamo proprio tempestivi per i ritmi della rete, ma prima i fatti, poi le chiacchiere! Eccovi il testo:

BOICOTTA GALASSIA GUTENBERG, SOSTIENI LIBREREMO!

Per la libera circolazione dei libri!
Anche quest’anno, con il sostegno economico e non solo delle istituzioni locali, si tiene a Napoli Galassia Gutenberg, la fiera del libro “sponsorizzata” (faremmo meglio a dire “organizzata”) da tutti quei soggetti economici che dominano il mercato nazionale del libro. Non manca davvero nessuno: si va infatti dai principali editori (Unione Industriale Napoli), alla grande distribuzione (FNAC), all’Associazione Librai Italiani (tra i quali spiccano Guida e Mondadori).

Altro che “promozione della lettura” e “tutela della creatività”, sbandierate ipocritamente da anni!

Si fa presto a capire che lo scopo di questa manifestazione è soltanto quello di affermare e consolidare questo tipo di interessi e che si tratta unicamente di una grande vetrina promozionale che serve agli editori per piazzare sul mercato le nuove uscite.

Per tutti gli altri la realtà è qualcosa di lontano anni luce dalla retorica degli organizzatori: da un lato il costo dei libri è in continuo aumento, e ciò costituisce l’ostacolo più grande per l’accesso alla lettura; dall’altro lato è lo sviluppo stesso della cultura che ne esce annichilito, essendo esso basato sulla circolazione e sulla rielaborazione delle opere dell’ingegno che vengono invece costantemente ostacolate e represse.

Read the rest of this entry »


Perchè abbiamo sospeso le serate al TerraTerra

Posted: aprile 11th, 2008 | Author: | Filed under: serate live | Commenti disabilitati su Perchè abbiamo sospeso le serate al TerraTerra

comunicato nostro e del CSOA TerraTerra, aperto a tutte le realtà di movimento che si vogliono interrogare su cosa sono e cosa devono essere i centri sociali occupati e autogestiti…

Perchè abbiamo sospeso le serate al TerraTerra

Abbiamo sospeso la programmazione dei concerti al C.S.O.A. TerraTerra per ragionare e confrontarci su come tentare di invertire la tendenza che vede i posti occupati ridotti a spazi dove sfogare o dimenticare le proprie frustrazioni; un luogo di lotta dovrebbe rimanere sempre tale.

Vogliamo cercare di cambiare le cose perché la possibilità di autofinanziare le nostre lotte non cammini su un binario separato dal nostro agire politico, perché secondo noi anche divertirsi può significare fare cultura in senso alternativo e antagonista, se le logiche di questo stare insieme non ricalcano pedissequamente quelle dominanti.

Read the rest of this entry »


nasce CapitalismoReale

Posted: aprile 10th, 2008 | Author: | Filed under: news | Commenti disabilitati su nasce CapitalismoReale

non possiamo che segnalare questo blog aperto da poco, che ci ricorda – al di là di ogni copertura ideologica – che vuol dire realmente, per i lavoratori, vivere in un modo di produzione capitalista. questa la sua presentazione:

Questo blog nasce per dar voce, mettere in collegamento e sostenere le lotte dei lavoratori.
CapitalismoReale non vuole essere solo una finestra telematica sul mondo e sui problemi del lavoro: vuole essere uno strumento di controinformazione e di lotta per rispondere con forza al processo di crescente precarizzazione, alle sempre più gravi situazioni di disagio e di sfruttamento radicale che ogni giorno ci troviamo davanti.


libreremo su Punto Informatico!

Posted: aprile 10th, 2008 | Author: | Filed under: news | Commenti disabilitati su libreremo su Punto Informatico!
a forza di citarli e di copiargli articoli si saranno impietositi… così la redazione di Punto Informatico ha deciso di farci un colpo di telefono, per due chiacchiere di presentazione del progetto libreremo. certo, non è proprio esattamente quello quello quello che abbiamo detto, ci saranno stati sicuramente dei disturbi telefonici (un kids non direbbe mail “La legalità è una cosa buona e giusta, non bisogna creare caos”!), ma vabbe’… ne prendiamo spunto per ricordare a tutti di far girare e far conoscere il progetto, risorsa imprescindibile nel capitalismo odierno per salvare il giovane dallo stress e dall’azione cattolica…
trovate tutto in versione originale qui. altrimenti, continuate a leggere qui sotto…

Read the rest of this entry »